Articoli

WWE Roma 2015, una serata di wrestling al Palalottomatica

L’11 e il 12 novembre l’Italia ha ospitato due tappe della WWE, la principale federazione di wrestling mondiale. L’11 novembre 2015 l’evento si è svolto a Roma, all’interno del Palalottomatica mentre il 12 novembre 2015 la manifestazione ha avuto luogo all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno a Bologna. L’appuntamento romano del tour del Wrestling WWE ha registrato il sold out con un palazzetto gremito di appassionati accorsi per tifare le Divas e le Superstar della WWE. Tra i wrestler presenti: Big Show, Cesaro, Kevin Owens, Titus O’Neil, Sheamus, Seth Rollins, Kane, The Miz, Zack Ryder, Paige, i Dudely Boyz, i New Day, i Prime Time Players, Bo Dallas, Curtis Axel, Dolph Ziggler, Tyler Breeze, Dean Ambrose, Alicia Fox, Charlotte e molti altri.

Maddalena Corvaglia all'evento WWE Roma 2015

Maddalena Corvaglia al Palalottomatica di Roma per l’evento WWE Roma 2015

Sul red carpet dell’evento WWE 2015 di Roma anche numerosi ospiti VIP come Maddalena Corvaglia, Claudio Amendola e Andrea Lo Cicero. Presenti all’evento anche Luca Franchini e Michele Posa, i telecronisti di Sky che hanno annunciato due nuove date italiane del tour WWE. Dopo Roma e Bologna, infatti, il tour WWE tornerà in Italia il prossimo 13 aprile 2016 al Mediolanum Forum di Milano ed il 14 aprile 2016 al Nelson Mandela Forum di Firenze.

#emptyCapitolini, i Musei Capitolini aprono le porte agli Instagramers

Giovedì 5 novembre Musei in Comune Roma, il sistema museale di Roma Capitale costituito da un insieme di luoghi museali e siti archeologici della capitale, ha organizzato un evento dedicato agli Instagramers all’interno dei Musei Capitolini. Un gruppo composto da circa 30 utenti appassionati dell’applicazione di mobile photography Instagram ha avuto la possibilità di esplorare il museo pubblico più antico del mondo prima dell’apertura.

Un’iniziativa che ha permesso agli Instagramers presenti di fotografare i capolavori del museo esposti nei due edifici che insieme al Palazzo Senatorio delimitano la piazza del Campidoglio: il Palazzo dei Conservatori e il Palazzo Nuovo. Tra le opere più importanti esposte nei Musei Capitolini: la Venere capitolina, il Galata, il bronzo di Marco Aurelio, il busto di Medusa del Bernini ed i numerosi affreschi che decorano gli interni e le opere esposte nella Pinacoteca. Alla fine della visita guidata, della durata di circa due ore, la passeggiata a porte chiuse si è conclusa nella splendida Terrazza Caffarelli dove tra un caffè ed una brioche è stato possibile godere della vista mozzafiato sulla capitale.

Terrazza Caffarelli (foto @museiincomuneroma)

Terrazza Caffarelli (foto @museiincomuneroma)

Hanno partecipato all’evento #emptyCapitolini organizzato da Musei in Comune Roma: @matteoacitelli, @silcre, @igermaurophone, @adayinrome, @saverome, @ericafirpo, @gaguarin, @davidpinto_, @daniele1586, @giuliopugliese, @parisianinrome, @oliverhl, @luigiv87, @spikearrow, @vitolinos, @gmcguireinrome, @BrowsingRome, @BrowsingItaly, @gpleonardi, @sbendi, @luciaritro, @mbmissmary, @giulio_napolitano, @archeoantonia, @paola_romi, @astridrome, @cristina_casadei e @vincilolo1982.

Ecco una raccolta di scatti pubblicati su Instagram per #emptyCapitolini:

https://instagram.com/p/9tRvJwj0z1/

Per tutte le foto dell’evento consulta l’hashtag #emptyCapitolini su Instagram.

#emptyVatican, gli Instagramers in visita ai Musei Vaticani

Tutti gli appassionati di Instagram avranno avuto modo di sentir parlare almeno una volta del fenomeno #empty, il progetto nato nel marzo 2013 quando per la prima volta consentì ad alcuni fortunati utenti di visitare il Metropolitan Museum of Art (MET) di New York in orario di chiusura, con la possibilità di scattare foto in zone che solitamente non sono aperte al pubblico o comunque vuote, senza la presenza di visitatori. Ad organizzare il primo evento del progetto #empty fu la Social Media Manager del MET Taylor Newby in collaborazione con il fotografo Dave Krugman, da allora ad oggi di iniziative simili ne sono state realizzate a decine ma nessuno fino ad ora era riuscito a visitare i Musei Vaticani completamente vuoti.

Grazie alla collaborazione tra The Patrons of the Arts in the Vatican Museums, Erica Firpo e Darius Arya, un gruppo di Instagramers ha avuto l’opportunità di scattare foto ai Musei Vaticani vuoti, senza alcun visitatore. Tra i partecipanti all’iniziativa: Matteo Acitelli (@matteoacitelli), Erica Firpo (@ericafirpo), Darius Arya (@SaveRome), Matteo Giannini (@Mattego), Ivan Corridori (@Aivenn), Livia Hengel (@Helium_Tea), Marko Morciano (@Markomorciano), David Pinto (@Davidpinto_), Danila Galante (@Sherokee) e Maria Baffigi (@MBMissMary).

Ecco un estratto delle immagini pubblicate su Instagram in occasione dell’EmptyVatican:

https://instagram.com/p/9WvaOuHxMz/

Per tutte le foto scattate in occasione dell’evento #emptyVatican è possibile scorrere l’hashtag dedicato all’iniziativa su Instagram.

Festa del Cinema di Roma 2015, blogger e instagramers sul red carpet

Dal 16 al 24 ottobre l’Auditorium Parco della Musica ha ospitato la decima edizione della Festa del Cinema di Roma, la manifestazione dedicata a tutti gli appassionati cinefili con proiezioni, incontri, mostre, eventi e convegni. La Festa del Cinema di Roma 2015 è stata organizzata da Fondazione Cinema per Roma e promossa da Roma Capitale, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma, Istituto Luce Cinecittà e Fondazione Musica per Roma ed ha visto tra i principali partner BNL Gruppo BNP Paribas.

A sfilare su uno dei più grandi red carpet al mondo, nella splendida cornice dell’Auditorium realizzato dall’architetto italiano Renzo Piano, numerosi attori e registi come Joel Coen, Frances McDormand, Jude Law, Paolo Sorrentino, Ellen Page, Monica Bellucci, William Friedkin, Dario Argento, Wes Anderson, Donna Tartt, Paolo Villaggio, Riccardo Muti, Carlo Verdone e Paola Cortellesi. All’edizione 2015 della Festa del Cinema di Roma hanno partecipato anche diversi blogger e instagramers che hanno avuto la possibilità di sfilare sul tappeto rosso della kermesse romana ed immortalare da vicino le celebrità internazionali presenti. Tra gli Igers invitati alla Festa del Cinema di Roma 2015: Matteo Acitelli (@matteoacitelli), Silvia Cretella (@silcre), Diego Funaro (@diegofunaro), Luigi Vitiello (@luigiv87) e Roberta Bertini (@quandonehovoglia).

Le foto scattate dagli instagramers alla Festa del Cinema di Roma 2015:

https://instagram.com/p/87gSZuuFs0/

Per tutte le foto della Festa del Cinema di Roma all’Auditorium Parco della Musica è possibile consultare l’hashtag ufficiale #RomaFF10 su Instagram.

Rainbow MagicLand, una giornata al parco divertimenti di Roma Valmontone

Sabato 28 marzo sono stato invitato all’inaugurazione della nuova stagione di Rainbow MagicLand, il parco divertimenti di Roma Valmontone che per festeggiare la riapertura del parco ha organizzato un blogger day: una giornata molto divertente condivisa con tanti amici Blogger e Instagramers alla scoperta delle novità 2015 che il parco offre ai visitatori.

La giornata è iniziata alla Stazione di Roma Termini dove ad attenderci c’era un bus brandizzato, un servizio molto comodo per tutti coloro che intendo visitare il parco divertimenti partendo da Roma. Subito dopo essere arrivati al parco e varcato l’ingresso l’atmosfera diventa magica e ad accoglierci abbiamo trovato Gattobaleno, la mitica mascotte del parco che ha intrattenuto i tanti bambini presenti. Salutato il simpatico gatto giallo con la coda arcobaleno lo staff di Rainbow MagicLand ci ha accompagnato all’interno di uno dei quattro ristoranti presenti nel parco in cui è possibile gustare i cibi più appetitosi in location suggestive.

rainbow-magicland-valmontone

Il nostro pranzo si è svolto all’interno del ristorante Il Castello dove prima di iniziare a mangiare siamo stati muniti di simpatiche corone. E dopo il delizioso pranzo si comincia, una rapida consultazione alla mappa del parco e ci dirigiamo alla prima attrazione: Cagliostro, un InDoor Roller Coaster che ci fa andare a testa in giù, perdere il senso dell’orientamento e girare su se stessi, forse non proprio la migliore giostra da fare subito dopo aver mangiato. Nonostante ciò ci siamo fatti prendere dall’adrenalina e dopo esserci ripresi dal Cagliostro decidiamo di salire sull’Olandese Volante, una montagna russa adatta per tutta la famiglia, molto divertente. I più coraggiosi poi si sono spinti oltre e sono saliti su Shock, uno dei launch coaster più divertenti d’Europa, capace di lanciare chiunque da zero a cento chilometri in soli 2 secondi. E se il rollercoaster non vi basta potete sempre provare la torre Mystika, un lancio nel vuoto da 72 metri d’altezza. Insomma, al parco divertimenti Rainbow MagicLand il divertimento è assicurato.

rainbow-magicland-parco-giochi-valmontone-roma